“I fasci di luce” di Pietra Barrasso illuminano Gasperina

RIFESSI-AL-TRAMONTO-600x360Giovedì 13  agosto 2015  alle ore 19.00 con il Patrocinio del Comune,  verrà inaugurata dal Sindaco Gregorio Gallello,  presso la Biblioteca Comunale “Saverio Grande”  la personale di pittura di Pietra Barrasso, artista internazionale, di origine campana, denominata “Maestro della Luce” .

Insignita dell’Onorificenza di “Personalità Europea per l’anno 2012” presso il Comune di Roma.

Tra i suoi premi possiamo sicuramente annoverare il premio internazionale d’arte con Medaglia di Bronzo della Camera dei Deputati e vincitrice del Palm Art Award 2012  e  2015 – Leiping in Germania.

Artista poliedrica ha donato alla Chiesa “Santa Maria della Valle” di Subiaco (RM) un dipinto olio su tela raffigurante《…una splendida  Madonna in Trono con angeli degna dei migliori pittori del primo quattrocento…..》per riprendere le note del critico e storico dell’arte Prof.ssa Giulia Sillato.

Nel 2014 un suo quadro è entrato a far parte del patrimonio dell’Arma dei Carabinieri in occasione dei festeggiamenti del Bicentenario.

Molte sue opere sono proprietà di Enti Istituzionali in Italia e all’estero.

L’Artista Pietra Barraso, nell’anno in corso, ha collezionato una serie di rassegne personali in svariate regioni italiane che l’hanno vista esporre a Fratta Polesine (RO) presso Villa Badoer, a Carrara presso il Complesso Fieristico “Giorni d’Arte, a Sarnico (BG) presso la Torretta Civica del Comune, a Volterra (PI) presso le Logge di Palazzo Pretorio, nonché ha partecipato alle collettive “La spiritualità nell’arte”, curata del Prof. Puntelli  in contemporanea nei comuni di Assisi, Gualdo Tadino e Gubbio, e “L’Arte ed il tempo” curata dalla Prof. Giulia Sillato presso Palazzo dei Giureconsulti in Milano, in occasione di Expo 2015, unitamente ai grandi Maestri italiani e stranieri contemporanei e storicizzati (quali Kanevsky, Menozzi, Faccincani, Borghi, Capitani, Scatizzi, Warhol, Schifano, Adolfo e Anne Jenness Saporetti, Xhomo ed altri), e non ultima la personale in occasione della 61^ edizione del  Premio Cittá di Pizzo dove gli è stato attribuito un riconoscimento particolare quale “Maestro della Luce”.

Nel mese di settembre parteciperà a Besana in Brianza, unitamente ad altri 4 artisti contemporanei, ad un confronto con le opere del grande Maestro Aligi Sassu, organizzato dalla Fondazione a Lui dedicata.

La personale a Gasperina proseguirà fino a martedì 18 agosto 2015

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.