Il comandante provinciale dei Carabinieri di Crotone muore durante un’immersione

È deceduto ieri pomeriggio, durante un’immersione, il comandante provinciale dei Carabinieri di Crotone, il colonnello Gabriele Mambor.

L’ufficiale, 49 anni di Roma, era appassionato di pesca subacquea e, come faceva spesso, si era immerso nel mare antistante la costa crotonese. Probabilmente durante l’immersione è stato colto da un malore che gli è stato fatale.

Il corpo del colonnello è stato recuperato nei pressi della spiaggia di fronte al cimitero di Crotone. Mambor era arrivato al comando dell’Arma provinciale di Crotone nel settembre del 2020 da Bari dove aveva comandato il Reparto operativo.

Precedentemente era stato in servizio in Calabria nei Cacciatori di Vibo Valentia e al comando del Ros di Reggio Calabria.