Il Comune di Girifalco aderisce alla campagna educativa “M’illumino di meno”

Elisabetta Ferraina

Elisabetta Ferraina

Il Comune di Girifalco ha aderito alla campagna educativa “M’illumino di meno”. Il 19 febbraio, anche a Girifalco, sarà, infatti, celebrata la dodicesima edizione della giornata nazionale del risparmio energetico lanciata dalla trasmissione Caterpillar di RAI Radio 2 per ribadire il proprio impegno nella razionalizzazione dei consumi.
L’obiettivo della giornata è quello di offrire un segnale visibile di adesione agli ideali della campagna, quindi, una coerente partecipazione attiva seppur con semplici azioni.
“L’adesione alla campagna nazionale – ha dichiarato il presidente del Consiglio comunale, Elisabetta Ferraina – ci permette di condividere con altri soggetti del territorio la sensibilità verso il rispetto dell’ambiente. L’invito che viene rivolto a tutti è quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili il 19 febbraio 2016 tra le 18.30 e le 19:30 al fine di coinvolgere la popolazione in un segnale energetico collettivo, un gesto evidente di come sia possibile e semplice ridurre i costi”.
Il Comune di Girifalco spegnerà simbolicamente le luci di Corso Migliaccio tra le 19 e le 19:30. Ma le iniziative della giornata partono già dal mattino quando i ragazzi delle seconde e terze classi dell’Istituto Comprensivo guidato dal dirigente scolastico, prof. Tommaso Cristofaro, si sottoporranno ad eco quiz curati dalla scuola con la collaborazione di ECOcentrica.
Alle 19, invece, la Trattoleria “Il Grillo Parlante”, con sede in via Roma, terrà un ciclo di letture a lume di candela. Mentre alle 19.30 i componenti dell’Asd Girifalco in Bici, faranno un giro sulle due ruote che piazza Umberto I andrà in direzione del centro storico.
Quest’ultima iniziativa nasce dal fatto che l’edizione di quest’anno di “Mi illumino di meno” è dedicata in particolare al tema della mobilità sostenibile con la grande operazione Bike the Nobel, la campagna etica di Rai Radio2 promossa da Caterpillar in cui si candida la bicicletta a Premio Nobel per la Pace. E visto che l’invito per gli amministratori e i cittadini è stato quello di basare la propria adesione sul tema della mobilità sostenibile, promuovendo l’uso della bicicletta e di tutti i mezzi a basso impatto energetico come simbolo di pace e di rispetto per l’ambiente, l’amministrazione comunale di Girifalco ha inteso coinvolgere l’Asd Girifalco in bici che, per l’occasione, promuoverà la pedalata nel centro storico.
Semplici ma significative iniziative pensate e finalizzate ad accrescere la sensibilità dei cittadini per la tutela del nostro ambiente. Per questo motivo il presidente del Consiglio ha voluto ringraziare l’Istituto Comprensivo per la sensibilità dimostrata e le associazioni ECOcentrica, Asd Girifalco In Bici e Il Grillo parlante per la preziosa collaborazione.

locandina 19 febbraio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.