ll fashion designer calabrese Claudio Greco ospite acclamato a “La Notte del Cinema”

Tra i talenti del cinema spicca a Roma la moda calabrese grazie al noto stilista cosentino

Tra i più grandi talenti del cinema e dello spettacolo, alla prima edizione dei Cinemagia Awards, festival gemellato con Marateale tenutosi il 21 dicembre a Roma, non poteva non spiccare l’estro del fashion designer Claudio Greco.
La sua energia, la passione per la moda e il carisma hanno conquistato la blindatissima kermesse.

L’evento, organizzato da Tiziana Zampieri di Magnifica Consulting in collaborazione con Marco Canino, Caffè 24k, Stardust e Toed Film, ha voluto puntare i riflettori sul Cinema dopo il lungo periodo di silenzio legato alla pandemia, premiando talenti ed eccellenze. Una serata di gran gala nei saloni del St. Regis, che ha visto tanti gli artisti del mondo del cinema, della televisione e della musica, premiati grazie anche alla valutazione del pubblico che ha visionato le opere in concorso sulla piattaforma digitale Cinemagia in prima visione. Tra questi, Sergio Castellitto, Lina Sastri, Massimo Boldi, Richard Sammel, Valeria Fabrizi, Madalina Ghenea, Enrico Vanzina, Alessandro Preziosi, Maurizio Mattioli, Rocio Muñoz Morales, Giovanni Allevi, Carolina Rey, Cinzia TH Torrini, Andrea Roncato e molti altri.

Tra le eccellenze e i talenti non poteva di certo mancare Claudio Greco, ospite fortemente voluto da Marco Canino grazie anche ad una reciproco sentimento di affetto e stima che li lega da anni e verso il quale vanno i ringraziamenti dell’artista.

<< In un periodo così difficile per il mondo del lavoro e non solo, è importante trovare la forza per rialzarsi e combattere per ciò che amiamo. Ringrazio dal profondo del cuore il mio fraterno amico Marco Canino e la splendida Tiziana Zampieri per avermi fatto dono del grande onore di essere loro ospite>> dichiara il fashion designer.