Il Liceo Siciliani selezionato per il Millennial Lab 2030

Tredici scuole superiori, provenienti da differenti regioni italiane, a Roma il 4 dicembre all’Università LUISS, per l’avvio dei laboratori Millennial Lab 2030, una iniziativa promossa dalla Fondazione Bruno Visentini, curatrice del noto rapporto annuale sul Divario Generazionale nel quadro di uno dei 50 progetti Jean Monnet che la Commissione UE ha selezionato quest’anno tra migliaia di proposte provenienti da oltre 80 paesi del mondo.

Un progetto molto ambizioso che coinvolgerà oltre 200 studenti per l’intero anno scolastico nel calcolo del divario generazionale della loro città e in dibattiti a tema con gli amministratori locali,ai quali spiegheranno come dovrebbe essere la loro città nel 2030. I risultati di questi incontri saranno presentati l’11 aprile 2018 a Gaeta in occasione del Festival dei Giovani Noisiamofuturo.

Il Liceo Scientifico Siciliani di Catanzaro, rappresentato dal prof. Maurizio Mancuso, ha partecipato all’evento di avvio del progetto che coinvolgerà gli alunni della classe 5G, che nell’ambito delle attività di alternanza scuola-lavoro svilupperanno un percorso di laboratorio e di organizzazione di workshop, nonché la redazione di un documento finale da presentare nel convegno conclusivo che si terrà nel corso del festival nazionale dei Giovani di Gaeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.