Il maltempo non ha fermato a Catanzaro la voglia di #Neshimu

Piove e fa freddo e allora che si fa? #NESHIMU! Il maltempo non ha fermato l’iniziativa targata Food Centro Storico.

Tanti gli eventi organizzati nei locali del centro storico aderenti alla straordinaria rete creatasi: live music, animazione ma anche talk, piatti e drink legati al tema lanciato per il primo appuntamento “ambiente ed ecosostenibilità” e al colore verde che ha illuminato i punti più caratteristici di Corso Mazzini nonché le attività.

Tutti pazzi per le simpatiche mascotte Jamu e Ninda che hanno trasmesso buon umore e la gioia di vivere il capoluogo.

C’è chi, stuzzicato dall’evento, ha fatto un vero e proprio tour gustoso: ad esempio, una crespella tipica con l’acciuga a Piazza Roma, un drink su Corso Mazzini, un panino e un dolce nei caratteristici vicoletti del centro storico.

Una scusa per uscire ma anche per scoprire tanti posti deliziosi e accoglienti di cui il capoluogo è ricco e che, spesso, per abitudine o semplice pigrizia non si conoscono.

Intanto, è già caccia al bollino, grazie alla tessera premi che si può ritirare presso uno dei 41 esercenti associati e consente, dopo averla completata, di partecipare all’estrazione di una Seat Ibiza, messa a disposizione dal main sponsor, la concessionaria Autosala, e di tantissimi altri premi.

Inizia il weekend ma già si pensa al prossimo giovedì di #NESHIMU. L’appuntamento è per il 16 dicembre, dalle ore 19, nel centro storico di Catanzaro.

L’iniziativa è organizzata con la collaborazione del Comune, Camera di Commercio e Promo Catanzaro. Si ringraziano gli sponsor: Caffé Guglielmo, Rental Service, Rotundo & C, Maddaloni, Fiorucci, Fresco Sorriso.