Il mercato delle scommesse sportive in Italia per il 2019-2020

Il mercato delle scommesse sportive è cresciuto in maniera esponenziale, durante questi ultimi anni. Basta leggere le statistiche che riguardano il 2017 per rendersi conto che si tratta di un settore in rapido sviluppo, che approfittando del discorso online è riuscito a cogliere una buona occasione per differenziare l’offerta, rispetto a quella presente in termini di betting di tipo fisico. Andiamo a vedere a quanto ammonta la spesa annua per le scommesse nel nostro Paese; è stata sfiorata la cifra record di 10 miliardi di euro, mentre sono 8,6 i miliardi vinti dagli scommettitori, con un miliardo e trecento milioni di spesa effettiva a fondo perduto.

Il dato va però confrontato con quello precedente, che indica una crescita esponenziale oltre che duratura; scriveva qualche tempo fa il Sole24 Ore, che la spesa in Italia è triplicata, visto che nel 2008 la cifra raccolta era stata pari a 3,9 miliardi di euro. Bisogna naturalmente tener conto del fatto che queste cifre tengano conto di tutto il bilancio complessivo, per quanto riguarda le scommesse sportive, dove comunque il vero traino è da sempre rappresentato dalle scommesse legate al calcio professionistico, con un’attenzione particolare ai campionati di serie A e B e alle coppe internazionali, con un hype durante manifestazioni come il Mondiale e gli Europei di calcio, che si tengono ogni quattro anni.

Oltre ai circuiti maggiormente conosciuti dal grande pubblico stanno emergendo in Italia altre realtà che rappresentano una valida alternativa rispetto ai soliti circuiti che fanno capo a Sisal e all’ente AAMS, offrendo quote e soluzioni più congeniali per una certa categoria di giocatori e di scommettitori, che possono oggi approfittare di queste occasioni date dai siti specializzati nel betting online e nelle scommesse sportive.

Il circuito dei Bookmaker non aams è emerso in Italia per offrire quote e scommesse di altro tipo rispetto a quelle che già conosciamo, fornendo lo stesso tipo di servizio, con le scommesse live, sia per il calcio, sia per gli altri sport maggiormente seguiti nel nostro Paese. Quest’anno la stagione sportiva è partita dando grande spazio al settore del betting online, non solo con il campionato di calcio di serie A e B, ma anche grazie alla Champions League, sempre più seguita dagli appassionati sportivi sparsi per l’Italia. Le possibilità date dalle scommesse online riguardano principalmente quote differenti e maggiorate, rispetto a quelle dei siti convenzionali che di fatto rendono l’offerta molto piatta e scontata. Attraverso questi siti invece è possibile ottenere quote migliori e soluzioni alternative, rispetto ai pronostici più diffusi e giocati.

Si stima che entro il 2022 il numero di scommettitori e di bookmakers crescerà ancora attraverso il circuito del betting online, che permette agli utenti di fare le proprie giocate comodamente da casa, anche durante l’evento sportivo, in modalità live, modalità sempre più richiesta e gettonata dagli utenti, stando ai dati degli ultimi anni. Con la stagione sportiva 2019-2020, ci saranno nuovi dati da analizzare e nuovi pronostici da effettuare con le probabili formazioni che nel corso dell’anno terminerà con gli Europei di calcio durante il prossimo giugno 2020.