Il regista calabrese Alessandro Grande scelto da Nanni Moretti per il suo storico evento “Bimbi Belli”

“Regina”, opera prima del regista calabrese Alessandro Grande, dopo la presentazione in concorso al 38° Torino Film Festival e i venticinque riconoscimenti ottenuti, tra i quali il Ciak d’oro come miglior regista esordiente e un Nastro d’argento, continua a raccogliere consensi di critica e pubblico. Di recente, Grande è stata selezionato direttamente dal Maestro Nanni Moretti per il suo film “Regina”, nell’ambito  della storica rassegna “Bimbi Belli”, dedicata alle migliori opere italiane realizzate nell’ultimo anno. Una delle caratteristiche dell’evento, ideato e condotto da Moretti, è quella di tenere a fine proiezione un dibattito con il regista in concorso, momento interessante per approfondire caratteristiche e pensiero dell’autore con il pubblico in sala e lo stesso Moretti, il quale ha partecipato con grande coinvolgimento.

Un confronto, quello avvenuto tra Moretti, Grande e il pubblico del Cinema Nuovo Sacher di Roma, durato oltre quaranta minuti, nei quali il regista calabrese ha ripercorso i suoi primi passi nel cinema fino all’esordio nel lungometraggio, gli aspetti psicologici dei suoi personaggi e la poetica presente nei suoi film, nei quali c’è spesso al centro la figura dell’adolescente, raccontata da Grande con delicatezza e senso di responsabilità. Giovani che si ritrovano a dover crescere in fretta e che devono prendere decisioni più grandi di loro.

Durante il dibattito, non sono mancate battute e sketch da parte dei due registi, uno dei momenti divertenti è stato quando Grande ha spiegato l’iter produttivo e le difficoltà per arrivare all’esordio, ottenendo il consenso di Moretti, che ha potuto vedere sul grande schermo anche una Calabria inedita e mai raccontata prima.

“Questa selezione mi onora – commenta Grande – è sempre bello quando i tanti sacrifici vengono ripagati, e lo è ancora di più quando l’approvazione arriva da chi fa da oltre 40 anni questo mestiere sempre ad altissimi livelli”.  

Il film “Regina” di Alessandro Grande, girato interamente in Calabria e prodotto da Bianca, Rai Cinema e la Calabria Film Commission, è ancora disponibile sulle principali piattaforme, da Sky ad Amazon Prime Video.