Il Soroptimist a sostegno delle giovani studentesse, consegnata una borsa di studio

Una borsa di studio per giovani studentesse, che si impegnano a scuola, ottenendo ottimi voti, per sostenerle nel loro percorso di studi e nel raggiungimento dei loro obiettivi: è la mission del bando lanciato circa un anno fa dalla past president del Soroptimist di Catanzaro, Adele Manno.

“Il Soroptimist – evidenzia Manno – riconosce il ruolo della formazione come elemento fondamentale per favorire il superamento degli stereotipi di genere. Coinvolgendo il liceo classico “P. Galluppi” di Catanzaro abbiamo lanciato un bando per assegnare una borsa di studio di 500 euro a favore di una giovane diplomata iscritta ad una facoltà di area Stem (Fisica, Astrofisica, Matematica, Ingegneria)”

Elisa Vigliante, attuale presidente del Soroptimist, ha consegnato nei giorni scorsi la borsa di studio, alla studentessa vincitrice, Desirée Adamo frequentante il V C 2020-2021 del liceo classico “P. Galluppi”, alla presenza anche del dirigente scolastico, Elena De Filippis, e della segretaria Soroptimist, Stefania Muzzi.

“Siamo felici – ha affermato Vigliante – di premiare il merito e chi si dedica allo studio con tanta passione. E’ importante sostenere le nuove generazioni e mettere loro nelle condizioni di farsi valere e dimostrare le proprie capacità.”

“Ringrazio il Soroptimist per la borsa di studio che mi è stata assegnata – ha dichiarato Desirée – Si tratta di un’iniziativa molto apprezzabile vista la scarsa quota rosa nel settore scientifico. Auguro a me stessa di superare gli ostacoli che incontrerò e di poter andare il più avanti possibile, facendo carriera e inserendomi al meglio nel settore lavorativo. Sono davvero grata di questa possibilità che mi è stata offerta e spero che, in futuro, tante altre ragazze possano avere la mia stessa fortuna.”