Il tempo di fermarsi

Nelle terre lontane dell’Antico Oriente, dell’Asia, dell’Africa molte culture si sono da sempre prese cura dell’Uomo attraverso pratiche e riti che hanno fuso la conoscenza e la scienza con la spiritualità. Un’idea non disgiunta di anima e corpo ma di un tutt’uno che le mani esperte e le menti illuminate di grandi sacerdoti o di sapienti, hanno contribuito a migliorare la vita, il pensiero, la salute, lo spirito di milioni di persone. Il rapporto tra anima, corpo e psiche ha determinato nelle più importanti civiltà del mondo, una vera e propria cultura del benessere, le relazioni con gli altri e con l’armonia dell’Universo.

Ciò che in quei Paesi era ed è un normale modo di vivere e di stare bene, nei nostri continenti era poco conosciuto, fino a quando le genti si sono spostate sul pianeta e hanno portato con sé i saperi di discipline come Yoga, Ayurveda, le varie forme di meditazione, di linguaggio del corpo e della mente, di cura attraverso gli elementi fondanti della natura, come l’acqua, il fuoco, le piante, i colori, le essenze, gli aromi. Nel mondo è nato così un movimento globale che fa incontrare dappertutto ormai popoli di ogni razza e costumi, dando vita a eventi che racchiudono un concentrato di confronti, celebrazioni, condivisioni, divulgazione.

Il 21 giugno ricorre la Giornata Mondiale dello Yoga. Conosciamo ormai tutti il significato e i contenuti di questa scienza – arte che abbraccia i luoghi interiori dell’uomo al fine di mitigare i tumulti che la vita quotidiana e lo stress alimentano, togliendo serenità, pace interiore, equilibrio e salute. L’Associazione Olistica Benessere Centro Zen, opera nella nostra regione promuovendo queste discipline affascinanti e suggestive come i nostri luoghi, e ha sede in una lussuosa struttura affacciata sull’azzurra Baia di Soverato Nord. In questo luogo che ospita attività come i trattamenti olistici con le pietre e gli olii caldi ,il massaggio antico indiano , il massaggio ayurvedico, la riflessologia plantare, il riequilibrio energetico Reiki, il massaggio tibetano, i percorsi di coppia e pratiche olistiche più varie, è una straordinaria dimora di gran fascino dove si organizzano momenti di relax, di studio, di meditazione, di benessere fisico con esperti di esperienza internazionale.

Roberta Ritacco è la giornalista che ha deciso di trasformare una parte della sua elegante villa in un bed and breakfast lussuoso “Luxury suite”con suites jacuzzi,bagno turco,letti a baldacchino e sale imperiali ideale anche per weekend benessere e un angolo del giardino dedicato al pensiero Zen da dove poter far conoscere e divulgare le culture olistiche per una società che corre, che si nutre distrattamente, che non ha il tempo di fermarsi per meditare, scegliere, decidere. L’Associazione Olistica Benessere si preoccupa di offrire queste opportunità, di rappresentare l’”altra parte” della vita e della cura del sé, ogni giorno della settimana. Il 21 giugno, proprio nella Giornata Mondiale dello Yoga organizza a partire dalle ore 20,00 un appuntamento speciale con discipline orientali più varie, nella suggestione di un magnifico giardino mediterraneo affacciato sul mare. Abbiamo chiesto a Roberta Ritacco da cosa è scaturito questo progetto: “Tutto è iniziato guardando il mare e i tramonti da questa casa. L’idea di poter essere di aiuto a me e agli altri per trovare equilibrio, riprendere l’energia che la vita ci assorbe, mi ha fatto pensare di dedicare parte del mio tempo a questo progetto.”

Calde atmosfere illuminate da candele e ingentilite da profumi e aromi orientali e mediterranei, caratterizzeranno lo SPIRITUAL YOGA DAY, in cui un mood spiritual arriverà fino all’anima, davanti a un mitico tramonto. Naturopati, medici, un maestro di Yoga e altre gradite sorprese, saranno i protagonisti insieme ai partecipanti, di un evento che inaugurerà il solstizio d’estate, in cui astri e uomini condivideranno tra rituali zen e musica, il tempo e la storia.

Vittoria Camobreco

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.