Imbarcazione con migranti prende fuoco ed esplode al largo della costa calabrese, si temono vittime

Erano in corso le operazioni di trasbordo di alcuni migranti su delle unità navali della capitaneria di porto quando una imbarcazione con a bordo decine di persone ha preso fuoco.

Ancora non è chiaro quali siano state le cause che hanno portato al rogo. Subito dopo sull’imbarcazione c’è stata anche un’esplosione che, probabilmente, è stata causata dal carburante a bordo. L’esplosione è avvenuto al largo della costa di Crotone, in Calabria.

Non è ancora chiaro se ci siano vittime, ma l’eventualità viene ritenuta possibile. Sul posto ci sono ora le unità navali della capitaneria di porto di Crotone e della guardia di finanza. Si stanno adoperando per recuperare le persone finite in mare. Sul posto è intervenuto anche un aereo della guardia costiera per le operazioni di soccorso.

Aggiornamento: Barca con migranti in fiamme, 6 dispersi e due finanzieri feriti