In arrivo in Calabria una nuova forte ondata di caldo africano, temperature fino a 40 gradi

L’immagine di un’Italia divisa in due – metereologicamente parlando – è oramai una costante, sebbene si ripresenti ai nostri occhi con picchi sempre più alti.

Da una parte abbiamo il nord del paese colpito dal maltempo: alluvioni, grandinate e violente esondazioni; dall’altra troviamo un centro-sud arso dal caldo, e, come nel grave caso della Sardegna, da imponenti incendi.

A partire da oggi l’intera penisola sarà colpita da una nuova perturbazione, che entro il fine settimana farà aumentare le temperature fino a sfiorare picchi di 45 gradi. È il nuovo anticiclone africano che già dalle prime ore del mattino ha “colpito” la parte più meridionale della penisola, e che durerà ininterrottamente almeno fino alla prossima settimana.

In Calabria il caldo si attesta, per le prossime ore, ad un massimo di 40 gradi, con una media di 38 gradi nel catanzarese e nel cosentino, 37 nel crotonese e 36 nel reggino e nel vibonese. Picchi di maggiore calore sono attesi proprio a ridosso tra sabato e domenica, dove la media salirà di 2 gradi in ogni provincia. (Meteoweb.eu)