In Calabria aumento dei percettori del reddito di cittadinanza

Sono aumentati del 9% in Calabria, a giugno del 2021 rispetto alla stessa data del 2020,i nuclei percettori del reddito di cittadinanza e della pensione di cittadinanza.

Lo rileva Bankitalia. Il totale delle persone destinatarie dei sussidi è di circa 87.800 (di cui quasi 6.500 percettori di pensione), una variazione in linea con il dato del Mezzogiorno ma superiore a quella media italiana (rispettivamente, 10 e 7% ).

Le famiglie calabresi beneficiarie del sussidio sono state il 10,9% quelle residenti in regione (l’incidenza è stata del 10,2% per cento nel Mezzogiorno e del 5,1% in Italia).

Nel 2021 è aumentato anche il ricorso al reddito di emergenza (Rem), in parte per effetto di alcune novità normative che hanno ampliato la platea dei beneficiari. I nuclei che a giugno hanno usufruito del Rem sono stati quasi 43.500, il 5,4% delle famiglie residenti in Calabria (3,1 a dicembre dello scorso anno).