Incendio nei locali della corte d’appello del tribunale di Reggio Calabria

Alle ore 17:30 di ieri sono giunte alla sala operativa dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria numerose richieste d’intervento a causa di un incendio che stava interessando un’ala del palazzo del tribunale di Reggio Calabria.

La sala operativa intuendo la gravità dell’incendio ha inviato sul posto tre squadre di Vigili del Fuoco (due dalla sede centrale e una dal distaccamento di Villa San Giovanni oltre all’autoscala, due autobotti e un “carro bombole”) per un totale di 29 uomini.

Giunti sul posto i Vigili hanno verificato che l’incendio stava interessando la struttura in legno della copertura a tetto in alcuni locali della corte d’appello posta all’ultimo piano del palazzo di giustizia.

I Vigili per avere ragione del fuoco hanno fatto “irruzione” nel palazzo raggiungendo velocemente, ma non senza difficoltà, i locali interessati dal vasto
incendio.

L’intervento sinergico delle squadre che hanno attaccato l’incendio da più punti, sia dall’interno sia dall’esterno con l’uso dell’autoscala, ha permesso di avere ragione del vasto incendio limitando i danni alle strutture e alle suppellettili che comunque hanno comportato il crollo del controsoffitto che ha interessato anche gli uffici sottostanti.
Le operazioni di spegnimento sono state coordinare dal Vice comandante Ing. Nicola CORSARO.