Incredibile in Calabria, avvistano cinghiale in mare e lo portano a riva

E’ davvero incredibile quanto successo a Calopezzati, paese situato in Calabria sullo Jonio cosentino. Un gruppo di pescatori, durante una battuta di pesca, ha trovato un cinghiale mentre nuotava a centinaia di metri dalla costa.

L’episodio è stato registrato col cellulare dai presenti ed è stato pubblicato da poche ore su Tik Tok, dove è già diventato virale ed ha raccolto oltre 14mila like. Il video è iniziato a circolare anche su Instagram e Whatsapp perché a raccontarlo sembra davvero qualcosa di impossibile.

I pescatori sono riusciti a raggiungere l’animale e lo hanno prima legato con una corda, poi (nel modo più sicuro possibile e senza correre rischi di essere morsi o attaccati) lo hanno condotto sino a riva.

Qui il cinghiale sulle proprie zampe ha percorso gli ultimi metri d’acqua ed è corso verso l’entroterra per ritrovare il proprio habitat naturale.

La Regione Calabria di recente ha avviato un piano per l’abbattimento controllato di questi esemplari, certo è che nessuno potrebbe aspettarsi proprio di trovarselo vicino in mezzo al mare. (StrettoWeb.com)