Ingegnere travolto e ucciso da un treno a Badolato

Tragedia nei pressi della stazione ferroviaria di Badolato Marina, comune in provincia di Catanzaro. N.R.A., ingegnere di circa 60 anni molto stimato del luogo, è stato travolto da un treno per cause ancora incerte.

L’incidente, avvenuto alle ore 14:05 in località Vodà, ha causato la sospensione del traffico ferroviario sulla linea Catanzaro-Roccella e, a tal proposito, RFI ha attivato un servizio sostitutivo con bus.

Sono in corso accertamenti sul luogo da parte delle autorità giudiziarie per i rilievi del caso: non si esclude alcuna ipotesi.(Calabria7)