Ingerisce hashish, bimbo di 11 mesi ricoverato in terapia intensiva

È ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Cosenza un bambino di appena 11 mesi che avrebbe ingoiato hashish. Secondo il racconto dei genitori ieri, il piccolo, in un loro attimo di distrazione, avrebbe raccolto la droga da terra mentre si trovavano al parco, per poi mettersela in bocca.

Portato in ospedale, è stato ricoverato ma non sarebbe in pericolo di vita. Sull’accaduto sono in corso indagini della Polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.