Iniziativa: “Nei parchi marini della Calabria… ogni lattina vale”

“Nei parchi marini della Calabria…ogni lattina vale”: questa l’iniziativa proposta dall’Ente Parchi Marini Regionali della Calabria e accolta dall’IIS “Guarasci-Calabretta. Un progetto con un duplice obiettivo: recuperare le lattine per bevande vuote, e sensibilizzare gli alunni sull’importanza dell’economia circolare, promuovendo le buone pratiche per un corretto smaltimento dei rifiuti.

Subito i ragazzi si sono messi al lavoro, hanno coinvolto amici, famiglie e docenti; a partire da ottobre, mensilmente hanno pesato le lattine raccolte, arrivando, alla fine dell’anno, ad un totale di circa 80 kg, di cui 35 raccolti dalla 3E del Liceo scientifico. E stata una missione importante: infatti l’alluminio è un materiale permanente, riciclabile al 100% e all’infinito, dal momento che è in grado di conservare in eterno le sue proprietà.

Se ben differenziato e successivamente selezionato può essere facilmente trasformato in nuovo alluminio pronto a essere riciclato per dare nuova vita a numerosissimi prodotti di lunga durata, a costi ambientali particolarmente bassi. Stamattina l’iniziativa si è arricchita anche della diretta tv con Unomattina Estate, alla quale hanno partecipato l’architetto Ilario Treccosti, commissario dei Parchi Marini Calabria e Giulia Pisano e Natascia Cupello della 3E del Liceo Scientifico.

Dimostrazione questa che la scuola è sempre operativa. Grande soddisfazione per tutti e un grazie sentito all’architetto Treccosti e all’architetto Pileci per aver coinvolto e dato la possibilità agli alunni di poter contribuire, nel loro piccolo, alla salvaguardia dell’ambiente.