Intercettato sulla Ss 106 un carico di ovini “fantasma”, trasportatore denunciato

Un trasporto abusivo di numerosi ovini, tutti vivi e privi di tracciabilità poiché senza chip elettronico, è staro rintracciato ieri dagli agenti della Polizia Stradale sulla Statale 106, nei pressi del Comune di Crotone.

I poliziotti, insieme al personale della Asp del capoluogo pitagorico, hanno posto sotto sequestro il bestiame ed elevato le sanzioni amministrative previste dalla legge.

Oltretutto gli operatori della Stradale hanno anche constatato che il conducente del mezzo aveva fornito agli stessi delle false generalità, dando agli agenti il nome di un’altra persona, il tutto per evitare di incorrere in ulteriori sanzioni amministrative, in quanto era alla guida del veicolo nonostante la patente gli fosse stata revocata da vari anni.

Per tali motivi il soggetto è stato denunciato per i reati sostituzione di persona e false dichiarazioni a pubblico ufficiale.