“Invalida al 100% ma lavorava e guidava”, sequestro da 181 mila euro ad una donna

Lavorava e guidava normalmente, ma risultava invalida al 100% e percepiva l’indennità di accompagnamento. Per questo la Compagnia della Guardia di Finanza di Rossano, coordinata da questa Procura della Repubblica, ha eseguito un sequestro preventivo di 181 mila euro, nei confronti di una donna, F.C. di 47 anni, residente in Rossano.

Nel novembre scorso, i militari delle fiamme gialle avevano individuato e segnalato alla Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta da Eugenio Facciolla, una donna, giudicata dall’Asl di Rossano invalida al 100% e con indennità di accompagnamento come incapace di compiere gli atti quotidiani della vita, che svolgeva, di contro, in maniera disinvolta e completamente autonoma.

ALTRI ARTICOLI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.