Investe cinghiale con l’auto e si schianta contro il muro: muore un 17enne senza patente

Un ragazzo di 17 anni è morto, un amico 18enne ferito e trasportato in ospedale con un femore rotto. È il bilancio dell’incidente stradale avvenuto lungo la strada provinciale che collega Pietramelara a Baia e Latina, due piccoli centri della provincia di Caserta. Al volante dell’auto c’era il minorenne che guidava l’auto senza patente e senza il consenso dei genitori (il ragazzo avrebbe compiuto 18 anni ad agosto).

Secondo quanto accertato dai carabinieri, il 17enne alla guida della Ford Fiesta dei genitori ha centrato un cinghiale sbucato improvvisamente sulla sede stradale – l’animale è morto – perdendo il controllo della vettura che è finita fuori strada contro un muro, probabilmente ad alta velocità.

L’adolescente era in compagnia di un coetaneo 17enne, tuttora ricoverato in prognosi riservata. Il 17enne al volante è stato estratto dalle lamiere ma è morto poco dopo per le gravi ferite riportate, mentre l’amico, anch’egli estratto dall’abitacolo, è stato condotto in ospedale in gravi condizioni ed è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Caserta (entrambi di Baia e Latina).