Investe un ciclista e scappa, identificato e denunciato

La Polizia ha denunciato il presunto responsabile dell’investimento, avvenuto domenica scorsa, di un ciclista dandosi poi alla fuga. L’episodio è avvenuto lungo la Statale 18, nel Comune di Ionadi, dove la vittima, un 66enne, stava percorrendo l’arteria in sella alla bici.

Improvvisamente è stato investito da un’auto che procedeva a velocità sostenuta e che, senza prestare soccorso, si è data alla fuga. Il ciclista, tuttavia, è riuscito ad identificare il modello della macchina, ma non il numero di targa. L’uomo, portato in ospedale, è stato giudicato guaribile in 30 giorni.

Gli agenti della Squadra volante, nel corso del sopralluogo, hanno trovato e sequestrato uno specchietto retrovisore probabilmente riconducibile all’auto investitrice. La Squadra mobile, grazie alla relazione dei poliziotti e all’acquisizione delle immagini delle telecamere cittadine, è riuscita a risalire al conducente dell’autovettura.

Allo stesso è stata sospesa la patente di guida, sequestrata l’autovettura e sarà denunciato per lesioni colpose stradali e omissione di soccorso.