Isca sullo Jonio – Conto alla rovescia per la la XIV edizione de “L’Albero di Canto”

Conto alla rovescia per la XIV edizione de “L’Albero di Canto” che apre i battenti venerdì 26 luglio. Una due giorni, si prosegue infatti anche sabato 27 luglio, che animerà il borgo antico di Isca sullo Jonio dove residenti e turisti potranno apprezzare gruppi della ricerca etnomusicale calabrese e nazionali di grande qualità, riscoprendo vicoli e piazze del centro storico attraverso un itinerario culturale originale. La manifestazione patrocinata dal Comune di Isca in collaborazione con la Proloco Sanagasi, ha la sapiente direzione artistica dell’associazione Arpa, ed è finanziata dalla Regione Calabria con risorse destinate alla valorizzazione del sistema dei beni culturali annualità 2018.

Lo scopo della manifestazione culturale e quello di riscoprire le voci e i suoni dimenticati attraverso una ricerca storica che si ritrova sulle melodie di tamburi, organetti e zampogne che si intrecciano nella notte magica del borgo. E non solo: si aprono magicamente le botteghe, i catoi, si respira il sapore della tradizione e delle radici più profonde della storia di una comunità che si ritrova.

“Anche quest’anno il borgo si apre alle esperienze musicali e sensoriali alla riscoperta della tradizione. Non solo note e melodie, ma anche una immersione nelle bellezze naturali, nel patrimonio architettonico e paesaggistico di un centro storico che ha saputo rinnovarsi e aprirsi a nuove esperienze – ha dichiarato il direttore artistico Danilo Gatto -. C’è spazio per tutti, quindi, ma soprattutto per quanti vorranno farsi avvolgere dalla curiosità di scoprire i sapori e i colori di Isca, la cui comunità è sempre pronta ad accogliere e ‘offrirsi’ nei suo valori e nelle sue autentiche radici”.

Si parte, quindi, venerdì 26 luglio con le animazioni itineranti della Tilly jazz band, alle 19. A seguire alle 21.30 ci sarà l’anteprima del film “Una storia di vita” di Danilo Gatto. Alle 22 il concerto di Cantoantico (Sud Italia) e Boto Cissokho Quartet.

Sabato 27 luglio, dopo le animazioni itineranti con la Fanfarra e la Croatian Bagpipers Band, è prevista la presentazione del libro “Maramenti. La Cucina di dei Ricordi”, di Barbara Froio. E alle 22: Spartacu Strit Viù (Teatro del Carro) di e con F. Gallelli e Luca Michienzi,  la Croatian Bagpipers Band e All’Uso Antico.