La calabrese Caterina Ceraudo nominata da Forbes tra i migliori 4 chef italiani

Nelle guide e nelle cucine migliori d’Italia, tra tanti uomini spicca ogni tanto (ancora poco) una figura femminile di rilievo. Ce l’ha fatta a emergere Caterina Ceraudo, Stella green della Michelin per due anni consecutivi, executive chef del Ristorante Dattilo a Strongoli (Crotone).

Un talento del territorio che continua con la sua passione e la sua bravura a far parlare di se e della terra crotonese. Caterina Ceraudo è stata omaggiata negli ultimi giorni dalla prestigiosa rivista Forbes. A comunicare questo notevole traguardo la stessa chef dalla sua pagina social Facebook.

“Ringrazio la prestigiosa rivista Forbes – ha dichiarato Caterina Ceraudo – per avermi inserito tra i migliori 4 chef italiani con una particolare predisposizione all’attenzione per l’ambiente. È davvero un grande onore, così come è una enorme soddisfazione la motivazione con la quale emerge quella che, da sempre, è la nostra filosofia: “Attenta sostenitrice della buona cucina senza sprechi”. Nessun punto di arrivo, solo uno stimolo a continuare sulla strada intrapresa, con la passione e l’amore di sempre”.