La passeggera scalza scatena una rissa furibonda, volo Ryanair costretto all’atterraggio

Un diverbio tra due uomini sul volo Ryanair partito da Glasgow, in Scozia, e diretto a Tenerife, nelle Isole Canarie, è finito in rissa. Di fronte a famiglie con bambini i due hanno iniziato a prendersi a pugni, una escalation di violenza durata pochi secondi grazie all’intervento del personale di volo, ma che ha avuto gravi conseguenze.

Secondo quanto raccontato da Ben Wardrop, che ha filmato l’incidente, un uomo ubriaco avrebbe offeso una passeggera perché senza scarpe e il fidanzato della donna avrebbe reagito aggredendolo.

Uno dei due è stato morso al naso: il sangue gli ha coperto il viso e ha imbrattato i sedili dell’aereo creando panico tra i passeggeri vicini. Inoltre il pilota, seguendo il protocollo d’emergenza, è dovuto ricorrere a un atterraggio fuorirotta a Madrid, dove i protagonisti della rissa sono stati consegnati alla polizia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.