La pugile calabrese Francesca De Fazio a Mosca

Nuovo grande traguardo per la giovanissima pugile lametina Francesca De Fazio che, dopo lo stage di Assisi con la nazionale del mese scorso, si vede tra le dieci convocate a rappresentare la maglia azzurra a Mosca per un torneo internazionale.

Le ragazze saranno impegnate in un training camp a Mosca dal 10 al 17 aprile  e, dal 17 al 21, sempre nella capitale russa, nel torneo internazionale Sofya Ochigava.

Incredula la De Fazio per la convocazione, anche se tanto bene aveva fatto durante lo stage in terra umbra, tanto da risultare la migliore nella sua categoria, a dimostrazione della sua netta supremazia.

Non vedo l’ora di partire – dichiara Francesca – mi sto preparando al meglio ogni giorno in palestra con i miei allenatori Angelino Mascaro (ex talento della disciplina), il grande maestro Minieri (classe40), i mister Giuseppe Pullia e Nicola Brutto, i compagni di sempre ed un particolare grazie al pugile Davide Decio che mi ha fatto da sparring partner in palestra.

La convocazione mi inorgoglisce – incalza la giovane “pitbull” -, sarà una tappa importante per la mia crescita personale, spero di ben figurare ed esser degna di rappresentare la nostra nazione in Russia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.