La Radice Sociale di Montauro chiude l’estate e riparte con attività culturali per l’autunno

Un’estate ricca di eventi nella programmazione dell’associazione La Radice Sociale di Montauro. Programmazione che ha avuto inizio il 21 giugno e terminata con l’ultimo evento il 14 settembre. Dieci manifestazioni culturali e tre collaborazioni ad eventi. La musica, in tutte le sue forme, è stata la protagonista assoluta. Tanto lavoro da parte dei soci e dalle diverse professionalità presenti all’interno dell’associazione, un impegno che è stato ripagato dalla riuscita di ogni singola manifestazione, molto apprezzate e partecipate e finanziate da vari sponsor e contributi liberi di cittadini e amici dell’associazione.

Tra gli eventi del programma “Montauro Summer 2022” un programma di manifestazioni volte a promuovere l’arte, la cultura, la musica e le tradizioni del borgo di Montauro troviamo la “Festa della Musica” concerto omaggio a Ennio Morricone; “Viva la Musica” saggio dei bambini e ragazzi della scuola di musica; “Uno sguardo al cielo” presentazione libro e osservazione stelle e costellazioni; “Al Martire Santo” concerto patrocinato dalla presidenza del Consiglio Regionale della Calabria; “Jazz&Fruit” la sesta edizione di un contenitore di musica arte cultura e gastronomia; presentazione libro “Gulìe di Calabria”; concerto omaggio a Morricone sulla spiaggia di Montauro “Nuovo Cinema Paradiso”; “giochi per tutti… igusti” e “Caccia al tesoro” ed infine il concerto dell’orchestra sinfonica Brutia nell’esecuzione di un programma “Notturni Nordici”. Il loro lavoro va avanti, esiste già una programmazione fino alla fine del 2022.

Sono ripartiti i corsi di musica che si svolgono presso la sede operativa di Palazzo Zizzi, sempre a Montauro. I corsi già attivi sono: Pianoforte, fisarmonica, organetto, chitarra, basso elettrico e violino per un totale di quasi 40 iscritti fra bambini, ragazzi e adulti. Un ottimo risultato che fa di Montauro centro musicale per tutti i paesi limitrofi.

I prossimi eventi in calendario sono: domenica 9 ottobre “Games Day” in collaborazione con l’Antro del Troll, Gruppo ludico no profit con il solo scopo di appassionare tutti , grandi e piccoli ai giochi da tavola, ai giochi di ruolo e ai wargames; “Giochiamo con la Musica” attività didattica che si terrà in due giorni e coinvolgerà tutti i ragazzi dei corsi di musica, aperto a tutti; altro concerto in arrivo per festeggiare la musica nel mese di novembre e per il periodo natalizio verranno realizzate le attività che sono ormai appuntamenti fissi dell’associazione: “Presepe artistico”, “Zampogne nel Borgo”, “Arriva Babbo Natale”, “Tombola Casereccia”, “Arriva la Befana”,”Concerto di Natale” e il ritorno del teatro in vernacolo con una nuovissima commedia, tutto questo verrà presentato per tempo attraverso i vari canali social della Radice Sociale.