L’asino di Gasperina Sabatino vince il palio del Casale a Camposano

Grande spettacolo e tanta emozione tra la gente, Gasperina sale sul piano più alto del podio aggiudicandosi la XIV edizione del Palio del Casale di Camposano. A portare la Calabria alla conquista del titolo di Campioni del mondo di corsa su asino è stata l’accoppiata vincente dell’asino Sabatino abilmente cavalcato dal fantino Massimo Mazzarani che ha avuto la meglio sui finalisti del Lazio, Emilia Romagna e Campania.

Lo spettacolo offerto nel magnifico scenario del percorso dove si è accalcata una vera e propria folla di spettatori entusiasti, è stato straordinario.
Sono infatti 14 le Regioni italiane che hanno partecipato al palio, oltre ai paesi di Pakistan, Croazia e Marocco, dove oltre a gareggiare, hanno riempito le due giornate dell’ 11-12 maggio con musiche e balli di tradizione popolare.

Eccellente la macchina organizzativa supportata da Nino De Stefano, presidente dell’associazione Iside, ente promotore de Il Palio del Casale e dell’Amministrazione Comunale. Spettacolari i ragazzi Gasperinesi facenti parte dell’Associazione Culturale il Sotterraneo che da 10 anni partecipa attivamente al Palio rappresentando la Calabria e promuovendo e valorizzando le tradizioni storico-culturali del territorio, dando vita a spettacoli ricchi di tradizione, sfilate in costume tipico e tarantelle calabresi, da cui il gruppo folkloristico ” I Tarantuli” prendono il nome, giovani appunto che amano la tarantella e che ben sottolinea lo spirito giovanile del gruppo, fattore che maggiormente li ha fatti apprezzare negli anni.

Quest’anno, grazie alla loro audacia e caparbietà, con orgoglio e con le lacrime agli occhi, portano finalmente a casa il titolo di campioni del mondo innalzando la Calabria sul podio ma soprattutto valorizzando il loro piccolo paese, Gasperina.
Il Palio si è concluso tra festeggiamenti e musica popolare fino a tarda notte, dando appuntamento dunque per l’anno prossimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.