Le ballerine Claudia e Myriam tra le vittime del torrente: “Erano inseparabili”

Erano inseparabili, e l’ultima avventura insieme è stata loro fatale. Claudia Giampietro, 31enne di Conversano (Bari) e Myriam Mezzolla, 27enne di Torricella (Taranto), sono morte insieme nel torrente Raganello, in Calabria.

«Amiche indivisibili»: così venivano descritte su Facebook. Le due ragazze erano in vacanza insieme sul Pollino e anche su Facebook vengono ricordate sempre insieme. Anche nelle foto sono spesso insieme, nelle prove dei balletti e nelle serate tra amici.

«Una escursione andata male, non si può morire così», scrive uno di loro, «portate il sorriso anche lassù», «spensierate e belle come il sole» sono solo alcune delle frasi dedicategli sul social network da amici e conoscenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.