Le campionesse di maratona Valeria Straneo e Laila Soufyane si mobilitano per la corsa benefica RUN4HOPE che attraverserà anche Soverato

Le due campionesse di atletica Valeria Straneo e Laila Soufyane con un video messaggio invitano le runners ed i runners calabresi ad unirsi alla corsa staffetta per beneficenza RUN4HOPE a favore della AIL associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mielomi.

La tappa calabrese toccherà i luoghi più belli della regione, ed un arrivo è previsto nella splendida cornice di Soverato in data 25 maggio 2022 alle ore 19:30; gli atleti arriveranno nella baia dopo vere ricevuto il testimone a Squillace Lido dalle atlete e atleti della Hobby Marathon CZ provenienti da Catanzaro, che nel mattino effettueranno anche un passaggio di alto contenuto simbolico presso il Polo Oncologico del capoluogo.

Il percorse della tappa verso Soverato è sicuramente uno dei più belli e suggestivi dell’intera manifestazione, e guarderà lo splendido paesaggio di Torrazzo, Caminia e Pietragrande, per declinare poi verso le ampie distese marine di Montauro e Montepaone, per giungere e cedere infine il testimone nella piazza principale della “Perla del Sud”.

L’impegno delle amiche e degli amici di Correre Insieme, un gruppo di persone impegnate liberamente in attività di sostegno ai bisognosi e di beneficenza, ha consentito alla organizzazione della manifestazione in Calabria, capitanata dal dott. Gianfranco Milanese, presidente della CORRICASTROVILLARI, di poter realizzare insieme alle altre compagini sportive coinvolte, un risultato notevole in termini di partecipazione e di raccolta donazioni in favore della AIL.

Ricordiamo il valore delle campionesse che hanno prestato la loro immagine per questa nobile causa, in quanto Valeria Straneo è la detentrice del record italiano femminile di maratona con il tempo di 2h23’44” ed ha vinto, tra le tante competizioni, l’argento ai campionati del mondo di maratona e due volte l’argento ai campionati europei di maratona, avendo inoltre partecipato a due Olimpiadi piazzandosi tra le prime otto a Londra 2012.

Laila Soufyane è stata campionessa del mondo militare di maratona e campionessa del mondo a squadre italiana dei 10.000 metri, ed ha vinto, tra le altre numerose affermazioni, la maratona internazionale di Torino, vantando un record sulla distanza di 2h32’39”; il valore della prestazioni e le medaglie conquistate danno il senso della grandezza delle due atlete nel panorama internazionale. Quindi donate e correte per dare sostegno alla ricerca ed aiutare chi soffre!