Le Iene riaprono il caso dei Bronzi di Riace, furono rubati dei reperti?

La trasmissione televisiva Le Iene, con un servizio di Antonino Monteleone e Marco Occhipinti, andato in onda nella puntata di giovedì 3 ottobre, ha riaperto il caso del cosiddetto “terzo bronzo di Riace”.

Il servizio delle Iene si concentra in particolare su due aspetti: la paternità della scoperta e l’eventualità che alcuni reperti siano stati rubati. Si tratta di vicende non nuove, ma che finora non erano state raccontate attraverso una televisione nazionale.

Un mistero lungo quasi mezzo secolo e tutto ancora da risolvere. I due giornalisti del “Le Iene” si chiedono se è sparito qualcosa quando furono scoperte le due bellissime statue, una tesi avallata da molti archeologi esperti.