Le mille virtù della nocciola Tonda di Calabria bio ed il turismo rurale ed enogastronomico nei territori di produzione

Due giorni all’insegna della nocciola biologica di Calabria e del turismo esperienziale. In programma, per giovedì 14 e venerdì 15 luglio alle 17, la Fiera digitale promossa dal Salone di Origine di Edizioni L’Informatore Agrario e finanziata dal Psr Calabria 2014/2023, attraverso l’intervento 3.2.1 “Aiuti ad attività di informazione e promozione implementate da gruppi di produttori sui mercati interni”.

Gli eventi sono nati grazie alla collaborazione con l’Associazione nazionale “Città della Nocciola” e la Fiera di Vita in Campagna. Giovedì 14 la Fiera prenderà il via focalizzando l’attenzione sulla nocciola Tonda bio e sul turismo rurale ed enogastronomico in Calabria. I lavori si apriranno con i saluti di Giuseppe Rotirotri, presidente del Consorzio di Tutela e Valorizzazione della Nocciola di Calabria.

La prima parte del webinar sarà dedicata ai “borghi della nocciola bio di Calabria”, con gli interventi di Danilo Staglianò, sindaco di Cardinale, e di Vito Roti, sindaco di Torre di Ruggiero, i due comuni calabresi storicamente legati alla corilicoltura. Si discuterà successivamente di “Turismo ecosensibile ed esperienziale: le proposte di marketing dei territori d’origine della nocciola” con Rosario D’Acunto, presidente dell’Associazione nazionale “Città della Nocciola”. A seguire, invece, il presidente del Gal “Serre calabresi” Marziale Battaglia parlerà de “La valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale”.

Il giorno dopo il webinar sarà incentrato su “Le mille virtù della nocciola bio di Calabria tra prodotto e nutraceutica”. I saluti istituzionali saranno affidati a Giuseppe Rotiroti e Marziale Battaglia. Si entrerà nel cuore della discussione con l’intervento di Irma Brizi, direttore dell’Associazione nazionale “Citta della Nocciola”, che si occuperà di come “Degustare e riconoscere le caratteristiche della nocciola Tonda di Calabria bio”. Milena Petriccione, ricercatore del Crea Opa Caserta, illustrerà invece le “Proprietà nutrizionali e salutistiche della nocciola bio di Calabria”. Le conclusioni dell’incontro online saranno affidate a Domenico Martelli, presidente dell’Associazione culturale Nocciola biologica calabrese. Entrambi i webinar saranno moderati dalla giornalista Maria Patrizia Sanzo.