Le soluzioni della Regione Calabria per l’immondizia

Per chi se lo fosse dimenticato, ripeto il famigerato elenco: A. Guarasci, A. Ferrara, P. Perugini, A. Ferrara di nuovo, B. Dominijanni, F. Principe, R. Olivo, G., Rhodio, D. Veraldi, L. Meduri, A. Loiero, M. Oliverio di centrosinistra, e G. Nisticò, B. Caligiuri, G. Chiaravalloti, G. Scopelliti e Stasi di centro(destra); e annessi e connessi e parenti e vicini di casa. Costoro, tra l’altro, hanno governato (ahahahahahahahahahahahahah) la spazzatura, alcuni anche con poteri di commissario; e il risultato fu che le discariche calabresi si stato riempiendo di sozzerie, e oltre ogni limite. Qual è la soluzione della Calabria? Ecco il colpo di genio: aprire altri simili cessi a cielo aperto, ipocritamente detti discariche, o persino “trattamento”.

Sono solo immondezzai, aree dove arrivano i rifiuti dei paesi, i camion fanno file di ore (a motore acceso?), buttano giù le porcherie, e tanti saluti. E i rifiuti, che fine fanno? Imputridiscono al sole e alla pioggia.

E il trattamento? Dopo aver riso a crepapelle, mi e vi chiedo:

– Si ricicla la plastica? Il ferro? L’alluminio? Eccetera? In tutti i posti civili, con il riciclo pagano le spese e ci guadagnano pure! In Calabria, no!
– Si producono fertilizzanti con l’umido?
– Si usano le porcherie per generare energia?
– Varie ed eventuali.

Chi mi dovrebbe rispondere? Semplicissimo:

– Il presidente Oliverio e il suo assessore.
– I passacarte di Germaneto.
– Qualche consigliere di opposizione.
– Gli intellettuali riuniti ad Africo per mangiare prodotti tipici.
– Proverbio calabrese: “Apparativi, famazzi, ca passanu i mundizzi”.

E invece Oliverio muto; i passacarte muti; gli intellettuali non parlano perché non è educato conversare con la bocca piena… e non solo la bocca.

…e i consiglieri di opposizione? Ahahahahahahahahahahahahahah, in Calabria, opposizione? Se Oliverio ha dei nemici, e ne ha, sono solo nel PD. Quelli di centro(destra) e lui sono camicia e, per restare in argomento rifiuti, culetto.
Buoni stercolini a tutti, cittadini della Magna Grecia.

A proposito: se uno solo degli uscenti di sinistra o centro(destra) sarà ricandidato, io sarò in campagna tutta la giornata delle elezioni. Siete invitati, ma portate prodotti tipici.

Ulderico Nisticò