L’invisibile mondo di Carlotta presentato all’ Istituto Comprensivo Manzoni di Catanzaro

La scuola secondaria di primo grado incontra l’autore.

Nonostante le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria , la scuola secondaria di primo grado di Pontegrande, continua la sua” tabella di marcia “ didattica , offrendo agli alunni ,alternando lezioni in presenza e in DAD ,proposte formative di elevato valore educativo.

E’ il caso dell’incontro con l’autrice Dott.ssa Rita Tulelli accolta ,lunedì 11 Gennaio, con entusiasmo dagli alunni della classe 2I del plesso Manzoni .

L’incontro, rientrante nelle iniziative dell’area di Cittadinanza e Costituzione e legalità, ha avuto come punto focale l’analisi e il commento del libro “L’invisibile mondo di Carlotta”. Il tema della mafia e dei collaboratori di giustizia, ha incuriosito non poco i giovani uditori, che, oltre a formulare interessanti domande all’autrice, hanno prodotto simpatici lavori riepilogativi dell’intera opera.

Nel rispetto delle norme sanitarie: distanziamento sociale, uso di mascherine ed igienizzante ,ausilio di DID (didattica digitale integrata) per alunni collegati da casa attraverso pc .la mattinata si è conclusa brillantemente.

Tra riflessioni e approfondimenti gli alunni sono stati protagonisti di una vera e propria lezione di cittadinanza attiva e consapevole.

Per la serie ”non ci ferma neanche la pandemia” i ragazzi della Manzoni, con entusiasmo e spirito di adattamento, continuano, seguiti dai loro insegnanti , a lavorare per il raggiungimento di buoni risultati finali.

Un ringraziamento particolare alla Dirigente scolastica dell’istituto Dott.ssa Flora Alba Mottola che ha consentito la realizzazione di tale incontro e alla Dott.ssa Rita Tulelli autrice del libro “L’invisibile mondo di Carlotta” e di molti altri saggi, sempre in prima linea nell’affrontare problematiche sociali e culturali che coinvolgono le nuove generazioni e che danno un contributo importante sul tema dell’educazione alla legalità.