Lirica a Petrizzi

 La Casa delle culture di Petrizzi ha riservato una sorta di sorpresa, e quasi inaugurazione di un Auditorium di ben 143 posti, che può dirsi anche un teatro. L’evento di domenica 5 giugno è stato voluto e diretto da Daniele Tommaso Mellace, ben noto agli appassionati del bel canto, e affidato alla sua associazione Livadia.

Hanno cantato Emanuele Campilongo, Alfonso Colosimo, Maria Mellace, Miriana Screnci, Maria Felicia Toscano e, da pari suo, lo stesso Mellace, accompagnati da Amedeo Lobello al pianoforte e Matteo Procopio al violino; e dalle coreografie di Clarissa Soluri.

 Ecco un’altra prova che la lirica non morrà mai, e suscita eterne sensazioni.

 La serata, molto emozionante, si è conclusa, anche sollecitando un intervento di Ulderico Nisticò, con proposte estemporanee, ma attendibili, per una immediata utilizzazione musicale, teatrale e culturale della bella struttura, a cominciare dall’imminente estate, da far divenire costante.