Lite per un parcheggio degenera, giovane calabrese ferito gravemente in Piemonte

È stato aggredito, la scorsa notte, dopo una lite per un parcheggio. Così il giovane di Filogaso, nel vibonese, ma residente in Piemonte, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Molinette di Torino, dove è stato ricoverato ed è in prognosi riservata.

L’operaio è stato colpito al torace con un oggetto contundente, probabilmente una bottiglia rotta: il fatto è accaduto a Sant’Ambrogio di Susa, nel torinese, e l’autore sarebbe un 27enne poi identificato dai carabinieri di Avigliana grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti all’interno di un parcheggio di una nota birreria del posto. Ora dovrà rispondere di tentato omicidio.

La giovane vittima – emigrata a Sangano in Piemonte – è stato operato d’urgenza in condizioni critiche, ed è ora fuori pericolo. I medici gli hanno quindi salvato la vita. Sgomento nel piccolo centro del Vibonese dove Nicola è conosciuto perché ogni estate torna nel suo paese d’origine per trascorrere le ferie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.