Litiga con la moglie e la prende a bastonate, 43enne ai domiciliari

Litiga con la moglie per futili motivi, poi prende un bastone e la colpisce ripetutamente. E’ accaduto a Petilia Policastro nel Crotonese dove un meccanico di 43 anni è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravata.

La donna è dovuta invece ricorrere alle cure del personale sanitario intervenuto sul posto. A fermare l’aggressione ci hanno pensato i carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro. L’uomo è così finito ai domiciliari ma dovrà dimorare in un luogo diverso da quello della consorte dalla quale sarà costretto a rimanere a debita distanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.