Litiga con l’amico e distrugge a picconate l’auto del padre, denunciato

carabinieri4Una lite per futili motivi con un amico, è stato questo il movente che ha spinto S.B. di 19 anni, disoccupato incensurato residente nella frazione Pannaconi, a vendicarsi “sfogando” la propria rabbia sulla macchina del padre dell’amico. Il giovane è stato denunciato alla procura della Repubblica di Vibo Valentia: dovrà rispondere di detenzione abusiva di munizioni, danneggiamento e minaccia aggravati, porto abusivo di strumenti atti ad offendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.