Mai più senza medicine salvavita grazie al servizio “Seguilaterapia”

Un nuovo servizio in Farmacia Defilippo snc a Girifalco per quei cittadini che vogliono un supporto utile ed efficace per assumere correttamente le terapie prescritte dal medico.
Si tratta di Seguilaterapia: progetto finalizzato a promuovere una corretta aderenza terapeutica, nato dalla collaborazione tra farmacisti e medici, con il sostegno incondizionato dell’azienda Mylan, che ora parte a Girifalco.

Quante volte accade di rimanere senza medicine ed essere nell’impossibilità di procurarsele immediatamente. Una situazione che può risultare particolarmente grave se in presenza di patologie importanti che richiedono un’assunzione regolare e costante dei farmaci. Ora, è a disposizione degli utenti un servizio semplice gratuito, attivo anche in alcune farmacie del nostro territorio, capace di ovviare a questo problema. Si tratta di Seguilaterapia, ed è dedicato a coloro che vogliono essere sostenuti nel corretto svolgimento delle terapie prescritte dal medico curante. Come? Attraverso messaggi o telefonate che ricordano quando assumere il medicinale, quando la confezione del medesimo farmaco sta per esaurirsi evitando, ad esempio, di ritrovarsi nei giorni festivi senza i medicinali a disposizione.

«L’iniziativa è partita molto in sordina, ma adesso qualcosa sta cominciando a muoversi ed alcuni utenti di Girifalco stanno già usufruendo del servizio – spiega il dottor Vincenzo Defilippo contitolare della Farmacia Defilippo snc. Seguilaterapia è stato promosso dall’Associazione Farmacisti con il patrocinio dell’azienda farmaceutica Mylan. È indispensabile, però, la collaborazione tra farmacia e medico curante che deve documentare l’effettiva posologia».

Errori di dosaggio, omissioni parziali o totali nell’assunzione per diversi periodo di tempo, interruzioni del trattamento, errori nella frequenza di assunzione, sono aspetti che possono compromettere l’efficacia della cura con conseguenze anche gravi sulla morbilità e sulla mortalità dei pazienti. Si tratta di un fenomeno che, secondo i dati dell’Agenzia italiana del farmaco, riguarda una larga parte della popolazione in cura con i farmaci. Aderire al servizio Seguilaterapia è molto semplice. Basta lasciare i propri dati nella farmacia di fiducia insieme al piano di cura del medico ed un numero di telefono. Sarà il paziente a scegliere come essere avvisato: un semplice sms, un messaggio vocale sul telefono di casa, oppure un messaggio tramite app dedicate. Il paziente che aderisce riceverà una segnalazione al momento dell’assunzione del medicinale secondo i tempi ed i modi indicati dalla terapia prescritta dal proprio medico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.