Maltempo flagella la Calabria, oltre 30 interventi effettuati dai vigili del fuoco

Oltre 30 interventi effettuati dai vigili del fuoco dalle ore 17 di ieri alle ore 6:00 di stamane a causa del maltempo che ha flagellato la costa vibonese. Le intense precipitazioni hanno prima colpito la zona tra Parghelia, Zambrone, Tropea e Santa Domenica di Ricadi poi, dalle ore 1:30 di questa notte, il territorio dei comuni di Joppolo e Nicotera.

I vigili del fuoco del comando provinciale, coordinati dal funzionario Domenico Ferito e diretti dal vice comandante Sebastiano Rotta, hanno lavorato incessantemente per tutta la notte portando in salvo sei persone rimaste bloccate all’interno delle proprie abitazioni a Nicotera. Numerosi gli interventi per prosciugamento e rimozione detriti dalla sede stradale. A causa di una fuga di gas, provocata da uno smottamento di terreno, si è reso necessario procedere all’evacuazione di sei nuclei familiari che abitavano all’interno di una palazzina in via Madonna della Scala a Nicotera.

A causa delle numerose richieste di intervento è stato necessario richiedere il supporto di una squadra operativa e di una idrovora dal comando di Reggio Calabria. Per rispondere alle numerose richieste di intervento è stato disposto anche il richiamo del personale di turno libero. Crollati alcuni muri di contenimento. Per la rimozione degli smottamenti e dei detriti è stato attivato anche il gruppo operativo speciale con le macchine movimento terra di recente istituito al Comando di Vibo Valentia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.