Marijuana in macchina, barista arrestato e posto ai domiciliari

Ieri sera il Nucleo Operativo e Radiomobile di Corigliano Calabro ha condotto una perquisizione all’abitazione ed alla vettura di un cittadino romeno domiciliato a Schiavonea.

Alla vista dei militari l’uomo avrebbe subito manifestato agitazione tentando di nascondere le chiavi della sua Ford Fiesta con targa romena.

Imperterriti gli uomini della Radiomobile che hanno proseguito ispezionandone l’abitacolo e in seguito il portabagagli, dove sono stati rinvenuti tre grossi pacchi termosigillati contenenti circa 320 grammi di marijuana; inoltre sono state anche scoperte diverse bustine in cellophane accartocciate, utilizzate per la successiva divisione della sostanza stupefacente.

Il rumeno, vistosi ormai scoperto, ha confessato di essere il proprietario della droga e di svolgere l’attività di barista presso un esercizio commerciale di Corigliano Calabro, sebbene successivi accertamenti hanno acclarato che lo stesso era attualmente disoccupato.

Tutto il materiale è stato sequestrato, l’incensurato invece è stato arrestato e posto ai domiciliari per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, su disposizione della Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta da Eugenio Facciolla, in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.