Marijuana nascosta in un bar, un arresto

Nascondeva 175 grammi di marijuana in un bar della frazione Acconia di Curinga. Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Girifalco, hanno pertanto arrestato in flagranza di reato un curinghese di 62 anni, titolare di un bar della frazione di Acconia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, hanno perquisito il locale con l’ausilio di unità cinofila dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria di Vibo Valentia, sequestrando complessivamente due bilancini di precisione e circa 175 grammi di marijuana, variamente suddivisi e nascosti vicino al bancone, nella tettoia all’ingresso e nel bagno riservato al personale.

M.A. è stato ristretto agli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria lametina.