Medico calabrese vittima del coronavirus

Sale a 129 il numero di medici morti per il coronavirus in Italia. Se ne è andato Vincenzo Frontera, stimato medico di medicina generale. Il dottore, di Cutro in provincia di Crotone, aveva 64 anni ed era ricoverato da alcuni giorni in terapia intensiva all’ospedale Maggiore di parma.

Lo riferisce la federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo), che riporta nel suo portale listato a lutto l’elenco dei colleghi deceduti. In totale, stando ai dati aggiornati a ieri dell’Istituto Superiore di Sanità, sono 16.991 gli operatori sanitari contagiati.