Medico di 60 anni trovato morto sulla spiaggia, avviati accertamenti

Un medico del 118, originario di Monasterace, nel Reggino, ma in servizio ad Amantea, è stato trovato morto questa mattina sulla spiaggia di Belmonte Calabro, in provincia di Cosenza.

L’uomo, di 60 anni circa presenterebbe una ferita alla testa, possibile conseguenza di una caduta. Sul posto gli uomini del 118, giunti in località Pezzalonga dopo una segnalazione, hanno solo potuto constatarne il decesso.

Il medico aveva raggiunto la spiaggia a bordo di una moto che è stata trovata parcheggiata poco distante; dai primi accertamenti si pensa che il decesso sia avvenuto a causa di un malore.