Mercoledì 2 Settembre il documentario “Viola contro tutti” al Grillo Cinema Village di Soverato

Piero Viola era un giovane cardiologo di Reggio Calabria con la passione della pallacanestro, passione che lo portò a fondare negli anni ‘60 una squadra dilettantistica. Subito dopo la sua tragica e prematura morte, nel 1966, suo fratello gemello, il giudice Giuseppe Viola, ricevette la visita di alcuni collaboratori del fratello defunto, che lo invitarono a tenere in vita la squadra.

Egli accettò, non solo per tenere viva la memoria del congiunto, ma anche perché capì che quella squadra poteva diventare un’occasione di riscatto per tutta la città, degradata e messa in ginocchio da gravi avvenimenti. Nel corso degli anni, quella squadra divenne una delle più forti della pallacanestro italiana, fino a quando qualcosa di inatteso accadde…

“Viola contro tutti” è un documentario di Enrico Ventrice, scritto con la collaborazione di Francesco Frangipane, prodotto da Global Vision Group in collaborazione con Rai Cinema. Ispirato al libro “Che anni quegli anni” di Giusva Branca, il lavoro del filmaker soveratese sarà proiettato, in una nuovissima versione integrale, nell’ultimo appuntamento della prima edizione del Grillo Cinema Village previsto per mercoledì 2 settembre ore 21, rassegna che si è contraddistinta per consenso di pubblico e qualità degli ospiti saliti sul palco dell’Arena.

Nel dopo proiezione saranno presenti Gianni Scambia – Presidentissimo della Cestistica Piero Viola e Gustavo Tolotti – nome strettamente legato a quello della Viola Rc. Dopo aver smesso con il basket giocato ha intrapreso la carriera di allenatore e tra i diversi ruoli ha fatto parte anche dello staff tecnico del Nuovo Basket Soverato.

DATA
2 Settembre 2020
ORARIO
21:00

PUNTI PREVENDITA IN SOVERATO
AAAdvice – C.so Umberto I, 100 – Tel. 0967 23818
Libreria Incontro Mondadori – Via Amirante 26 – Tel. 0967 25226