Messina, recupero di una persona caduta in un burrone

Nella giornata di ieri, in mattinata, il N.U.E 112 di Messina richiedeva l’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria con l’elicottero della Polizia di Stato di Reggio Calabria per intervenire a Santa Margherita contrada Camarda in prossimità della città di Messina, per il recupero di una persona caduta in un burrone.

Allertato il V° Reparto Volo della P.S. di Reggio Calabria, tre Tecnici del Soccorso Alpino della Stazione Aspromonte venivano imbarcati per poi essere verricellati nella zona delle operazioni dopo aver allertato anche il Soccorso Alpino e Speleologico siciliano dell’operazione in corso.

Sul posto erano già presenti i Vigili del Fuoco, gli operai forestali dell’antincendio gli operatori del 118 ed i Carabinieri.

Purtroppo tutti gli sforzi si rivelavano vani, visto che si constatava il decesso della persona coinvolta nella caduta e dunque i soccorritori congiuntamente provvedevano solo al recupero del corpo.