Meteo – Prima ondata di caldo africano al Sud, temperature fino a 30 gradi

L’area depressionaria che dalla Penisola Iberica si è messa in moto verso il centro del Continente coinvolgerà in settimana le nostre regioni centro-settentrionali con frequenti episodi di instabilità, ma non interesserà il Sud Italia.

Qui infatti resisterà un lembo dell’alta pressione nord africana che manterrà condizioni di tempo più stabile nei prossimi giorni ed anche clima piuttosto caldo per la risalita delle correnti dal Nord Africa, associate a sabbia proveniente dal deserto del Sahara.

Saranno quindi giornate in gran parte soleggiate per le regioni meridionali, anche se con cieli che verranno spesso offuscati da velature e stratificazioni alte e con alcuni annuvolamenti a tratti più compatti su Campania e alta Puglia.

SEMPRE PIU’ CALDO, VERSO I 30°C VENERDÌ. L’aria calda in risalita dal Nord Africa si farà sentire sempre di più giorno dopo giorno con un progressivo aumento delle temperature sulle regioni meridionali. Già nella giornata di mercoledì sono attese punte di 24/26°C su Puglia, Materano e Sicilia interna, 21/24°C altrove.

Giovedì ancora qualche grado in più con valori massimi fino a 27/28°C sul Tavoliere e Sicilia interna sudorientale, 22/25°C sul resto del Sud. Venerdì ulteriore scaldata con locali punte di 28/29°C su Tavoliere delle Puglie e Sicilia interna e non escluse locali punte leggermente superiori, sui 24/26°C sul resto del Meridione. Salgono le temperature anche al Centro e sulla bassa Val Padana, fino a 23/24°C.

WEEKEND PRIMO MAGGIO. Sabato sembrerebbe la giornata più calda, con valori massimi fino a 28/30°C sulla Sicilia, anche leggermente superiori sul Tavoliere, mentre domenica l’ingresso di più fresche correnti provenienti dai quadranti settentrionali dovrebbe determinare un ridimensionamento delle temperature. (3bMeteo)