“Mettere in sicurezza la SS106 tra Guardavalle e Soverato”

Il comitato cittadino “SS 106 Guardavalle- Soverato” torna a ribadire la necessità di convogliare tutte le energie in un’unica direzione: la messa in sicurezza del tratto stradale. Dopo le nostre sollecitazioni, sulla questione relativa alla sospensione dei lavori, si sono alternati riunioni e incontri costruttivi tenuti su più fronti.

La volontà di superare ogni appartenenza politica per garantire gli interventi necessari è un importante passo in avanti. Da promotori dell’ iniziativa invitiamo tutte le persone coinvolte a vario titolo a proseguire sulla linea dell’ unione senza protagonismi.

Gli insuccessi politici sono infelici ed evidenti, i cittadini sono stanchi di non avere risposte decisive. Ci siamo fatti portavoce di un gruppo di cittadini convinti sia necessario superare lo stallo politico- istituzionale adesso. Non vogliamo perdere altro tempo. Il tratto stradale che percorriamo quotidianamente è inadeguato e insufficiente.

L’attenzione sulla SS 106 deve rimare alta anche in relazione a progettualità future, per questo abbiamo intenzione di organizzare ulteriori incontri con interlocutori del Governo nazionale, le autorità territoriali e i vertici di Anas.