Miniescavatore in fiamme a San Sostene, non si esclude l’ipotesi dolosa

Squadra dei Vigili del fuoco del comando di Catanzaro distaccamento di Soverato è intervenuta alle ore 22.30 circa di ieri sera in Via Roma, nel comune di San Sostene, per incendio miniescavatore.

L’automezzo era situato all’interno di un parco giochi in allestimento ubicato in prossimità del palazzo comunale.
Intervento dei vigili del fuoco è valso alla completa estinzione delle fiamme ed alla messa in sicurezza del sito.

Al termine delle operazioni di spegnimento, da verifica effettuata non si rinvenivano elementi utili per risalire all’origine del rogo. Ulteriori accertamenti in corso, al momento non si esclude l’ipotesi dolosa.

Sul posto il sindaco e carabinieri del comando compagnia di Soverato e della stazione di Davoli per gli adempimenti di competenza. Non si registrano danni a persone.