Montepaone Lido, Casa Canonica dedicata a Don Piero Lo Guzzo

Una cerimonia sobria ma carica di contenuti. Così la Comunità Parrocchiale di Montepaone Lido ha ricordato il suo diacono Piero Lo Guzzo, scomparso quest’estate a cui è stata dedicata la Casa Canonica.

Il primo novembre S.Ecc. Mons. Antonio Cantisani Arcivescovo Emerito dell’Arcidiocesi Metropolitana di Catanzaro Squillace ha presieduto la solenne Celebrazione eucaristica e la Liturgia di dedicazione davanti ad un attento e commosso pubblico unito nel ricordo del compianto Lo Guzzo.

Era presente tra gli altri il sindaco Mario Migliarese e l’assessore Maria Assunta Fiorentino. Cantisani ha descritto Piero Lo Guzzo, che è stato il suo ultimo diacono nominato durante il suo vescovato, come uomo di chiesa.

Una scelta fatta dall’Arcivescovo Emerito per le doti di fede che hanno contraddistinto la sua azione e per il suo essere catechista. Al termine dello svelamento della targa d’intitolazione la Comunità religiosa guidata da Don Bernardo Marascio ha offerto un aperitivo ai numerosi presenti.

Fabio Guarna (Soverato News)